Il vero e proprio elemento che è bene privilegiare nella cameretta del neonato è senza ombra di dubbio il lettino. Il bimbo passerà su di esso numerose ore, ecco perché il materassino deve essere comodo e bisogna scegliere con cura il lettino.

Un letto a norma con le normative europee

Quando scegli il lettino che comprerai al bimbo è fondamentale che tu ti accerta della sua conformità alla norma europea EN716. Le principali caratteristiche controllate da questa norma sono:

  • La distanza tra le sbarre del lettino che deve essere compresa tra 4,5 e 6,5 cm
  • L'altezza interna tra il materassino e il bordo del lettino che dev'essere di almeno 60 cm
  • La stabilità delle sbarre, lo spazio massimo tra le doghe della rete che dev'essere di 6 cm
  • La vernice dev'essere liscia, senza il rischio che siano presenti scaglie o schegge, e priva di solventi
  • Gli angoli devono essere arrotondati per evitare qualsiasi pericolo d'incidente
Scegliere la giusta dimensione del lettino

In Francia vengono solitamente vendute 2 dimensioni di lettino: il lettino standard con dimensioni di 60 x 120 cm, e il letto evolutivo da 70 x 140 cm. Il lettino da 60 x 120 cm viene utilizzato dalla nascita fino ai 2 anni di età circa. Il letto da 70 x 140 cm può essere utilizzato dalla nascita fino ai 5 anni di età. Tale letto evolutivo può facilmente trasformarsi in un letto di prima infanzia, basta rimuovere i lati con le sbarre e sostituirli con lati di tipo a longherone (come per i letti degli adulti). Per fare in modo che il bimbo sia assolutamente sicuro è importante scegliere materassi che abbiano dimensioni che coincidono perfettamente con quelle del letto.

Scegliere un lettino per bambini con una rete regolabile in varie posizioni

Scegli un lettino per neonati con una rete regolabile in varie posizioni (generalmente 3). Ti permetterà di preservare la schiena poiché potrai posizionare il bimbo appena nato ad una posizione alta, passando poi ad una posizione intermedia quando riesce a stare seduto ed infine ad una posizione bassa quando riesce a stare in piedi. Tale posizione serve ad evitare che cada. Tutti i lettini per neonati proposti da Kadolis possiedono un sistema di rete regolabile.

Scegli un letto realizzato in legno

Al pari dei materassi consigliamo di prediligere per i letti materiali naturali che sono sempre più sani per la salute. Prediligi un lettino realizzato in legno massello che rilascerà meno solventi rispetto ai materiali agglomerati. Altrimenti scegli un lettino realizzato in MDF "generazione ecologica" sviluppato con legno certificato PEFC: più sano sia per l'ambiente che per il bimbo. Controlla che la vernice utilizzata per colorare il legno faccia parte della vernice specifica per bimbi, che sia cioè a base acquosa e che non contenga solventi tossici. I letti con sbarre sono molto più pratici rispetto ai letti con sponde piene poiché permettono di poter osservare meglio il bimbo. Grazie a questo tipo di letto puoi quindi monitorare il tuo bimbo anche se sei distante e senza bisogno di chinarti sopra il letto: a volte basta questo semplice gesto per disturbare il sonno del piccolo...