I nostri materiali naturali

Kadolis crea le proprie collezioni con materiali nobili, autentici e naturali, per permettere a neonati, bambini e perfino adulti di dormire sonni tranquilli. Kadolis rifiuta qualsiasi tipo di trattamento chimico volto a migliorare solo teoricamente i prodotti, cercando invece in modo onesto materiali naturali più adatti ad un riposo perfetto.

Lattice

Il lattice circola nei canali laticiferi degli alberi. Quando un albero viene inciso o riporta una ferita, il lattice cola formando una barriera protettiva.
L'unica tipologia che viene usata per produrre il lattice dei materassi e dei guanti è il lattice dell'albero della gomma (Hevea).
La produzione di lattice è concentrata principalmente in 3 paesi: Tailandia, Indonesia e Malesia. Il nostro lattice proviene unicamente da coltivazioni certificate ISO14001.

Il lattice naturale viene fabbricato dalla linfa naturale dell'hevea. Il lattice sintetico è un miscuglio di lattice naturale e di un derivato del petrolio. 
In Francia l'appellativo lattice di origine naturale al 100% richiede una quantità minima di lattice naturale pari all'85%.
Il lattice rende i materassi Kadolis comodi ed in grado di sostenere il corpo alla perfezione. Elimina i punti di pressione del corpo avvolgendolo e permettendogli così di riposare con assoluta comodità. Un materasso fabbricato in lattice è naturalmente molto traspirante, antibatterico, antiacaro e non richiede nessun trattamento chimico.

Fibra di cocco

La fibra di cocco è un materiale completamente naturale che deriva dalla lavorazione del guscio del cocco che viene raccolto a mano.

La fibra di cocco viene usata per fabbricare materassi e per le sue proprietà di circolazione dell'aria, antiumidità, antiacaro e antibatteriche. La nostra fibra di cocco viene sterilizzata mediante vapore e non viene trattata chimicamente.

La fibra di cocco è compatta, densa e resistentissima, permette inoltre ai materassi di durare molto a lungo. Il cocco evita di sudare mentre si dorme favorendo una buona circolazione dell'aria all'interno delle fibre ed un'ottima ventilazione che espelle il sudore corporeo mentre si riposa.

Cotone bio

Il cotone bio viene coltivato senza pesticidi, concimi chimici né OGM, viene sbiancato con un trattamento a base di ossigeno (e non a base di cloro). I colori usati per tingere i tessuti vengono realizzati senza materiali pesanti né sostanze cancerogene.

Generalmente utilizzato per biancheria da letto o per i vestiti, il cotone bio può restare costantemente a contatto con la pelle. Scegliendo di usare cotone bio privo di pesticidi riduciamo notevolmente i rischi di allergie, arrossamenti, emicranie e probabilmente evitiamo anche la formazione di tumori.

Il cotone bio è particolarmente indicato per i neonati e bimbi in tenera età.

Tencel

Il Tencel è una fibra tessile che deriva dalla fibra di legno dell’Eucalyptus (l'albero dell'eucalipto). L’eucalipto è un albero che cresce molto rapidamente e che non ha bisogno d'irrigazione artificiale.

Durante l'intera lavorazione delle fibre non vengono rilasciati vapori tossici. La fibra Tencel ottenuta non ha bisogno di essere sbiancata. Il processo di lavorazione del Tencel ha ricevuto un premio europeo per l'ambiente. Il Tencel è anche completamente biodegradabile.
La fibra di Tencel è morbidissima ed è particolarmente adatta alle pelli sensibili.

Il Tencel possiede proprietà rinfrescanti naturali, il tessuto è quindi fresco d'estate e caldo d'inverno.

Il Tencel è una fibra che espelle l'umidità in modo perfetto. La superficie rimane così asciutta ed i batteri si riproducono 2.000 volte meno rispetto ai materiali sintetici. Il Tencel è quindi un antibatterico ed un antiacaro naturale che non richiede trattamenti chimici.

Il Tencel viene utilizzato per realizzare i materassi Kadolis ed offre una temperatura ideale per permettere di riposare al meglio. Riesce a far trascorrere delle nottate sane, prive di sudore, di prodotti chimici ed in cui si suda davvero poco.

Aloe vera

L'aloe vera è anche conosciuta come aloe. È una pianta che viene usata da centinaia e centinaia d'anni per curare moltissimi tipi di disturbi.  
Oggigiorno l’Aloe Vera viene usata in fitoterapia, in dermatologia e in cosmesi.

L’Aloe Vera viene coltivata in Africa, nei Caraibi e in Asia.

L’Aloe Vera è composta principalmente da acqua e da 150 diversi componenti fra cui 12 vitamine, 18 aminoacidi, molti minerali e oligoelementi.

Per quanto riguarda il suo utilizzo dermatologico viene applicata solitamente sulla pelle curando molte tipologie di malattie cutanee quali acne, eczema, psoriasi e pruriti. Aiuta ad alleviare le ustioni e le scottature dovute ai raggi solari, così come morsi d'insetti. Possiede anche proprietà battericide, cicatrizzanti e antinfiammatorie.

In cosmesi è nota per le sue proprietà lenitive, idratanti e nutritive. L'Aloe Vera è ideale per le pelli sensibili.

Utilizziamo l'Aloe Vera per i nostri coprimaterassi poiché le sue proprietà antibatteriche e antiallergiche sono perfette per permettere di dormire al meglio, per un riposo di qualità privo di prodotti chimici.

Kapok

Il kapok è una fibra vegetale che proviene dai frutti degli alberi della famiglia delle Bombacaceae.
Le fibre di questi alberi sono caratteristiche per le loro proprietà ignifughe e antimuffa.
Il kapok viene principalmente prodotto in Indonesia, in Tailandia ed in Cambogia.

Kadolis apprezza molto il Kapok e lo utilizza per imbottire i propri cuscini poiché è un materiale davvero leggero, elastico ed in grado di limitare la sensazione di calore prodotta solitamente dai cuscini standard.

È un materiale che viene anche utilizzato per fabbricare gli zafu, i cuscini di meditazione zen giapponese.

Il kapok è ignifugo poiché lo strato superiore della fibra non assorbe l'umidità e la rilascia immediatamente nell'ambiente. La fibra interna resta dunque perfettamente asciutta e limita la proliferazione di batteri e lo sviluppo di muffa.

Il kapok è una fibra antiallergica ed è un repellente naturale per acari ed altri insetti che non richiede trattamenti chimici.