Il cotone biologico è sempre più presente nei nostri armadi e in particolare nelle collezioni di abbigliamento per bambini e neonati. Perché scegliere il cotone biologico rispetto a quello convenzionale?

Cotone biologico contro cotone convenzionale

Il cotone rappresenta il 50% della produzione tessile mondiale, ma ciò che è meno noto è che il cotone è la seconda industria più inquinante del pianeta (fertilizzanti, pesticidi, detergenti, ecc.)

Il cotone organico, invece, è coltivato senza pesticidi, sbiancato senza cloro, tinto senza bromuro e nell’industria del cotone organico i lavoratori corrono meno rischi per la salute e sono pagati meglio.
Il cotone biologico è più rispettoso dell’ambiente fin dalla fase di semina, poiché i semi utilizzati sono garantiti non essere OGM, richiedono la metà dell’acqua dei semi di cotone convenzionali e sono più resistenti alle malattie.
Durante la coltivazione non vengono utilizzati fertilizzanti chimici o pesticidi, ma solo fertilizzanti naturali e compost.
Dopo il raccolto il cotone viene sbiancato con perossido di idrogeno invece che con il cloro e i coloranti utilizzati sono garantiti privi di metalli pesanti e cancerogeni.


Il cotone organico è più morbido per i bambini

Il cotone biologico è molto più morbido al tatto del cotone convenzionale, la fibra è più spessa e si prende cura meglio della pelle sensibile dei bambini. Il cotone organico è antiallergico, riduce il rischio di reazioni cutanee come l’eczema, si prende cura della pelle fragile. Niente più arrossamenti, pruriti o irritazioni, la morbidezza della pelle del bambino è preservata. Certificato senza trattamento chimico, è più sano per la pelle

Fin dalla nascita del bambino, scegliete body, pigiami e sacchi a pelo in cotone biologico per garantire un contatto ultra morbido con la sua pelle. Scegliete il cotone biologico anche per la biancheria da letto, scegliendo un lenzuolo in cotone biologico che sarà a contatto diretto con il bambino. Quando il bambino cresce, scegliete piumoni e copripiumini in una gamma di cotone organico al 100% per garantire un ambiente sano, senza prodotti chimici.

Certificazioni di cotone organico

Ci sono due etichette per certificare il cotone biologico: l’etichetta Oeko Tex e l’etichetta GOTS.
Oeko-Tex è la prima etichetta che garantisce le qualità ecologiche dei tessuti. Assicura che le fibre e i tessuti siano completamente privi di prodotti tossici che potrebbero essere dannosi per il corpo e l’ambiente.

"La certificazione GOTS è il sistema di certificazione dei prodotti tessili più completo e credibile per il consumatore finale in termini di produzione sostenibile. Questa certificazione garantisce lo stato organico delle fibre tessili utilizzate e assicura che dalla produzione delle materie prime alla produzione dell’articolo finito, i processi produttivi utilizzati sono socialmente responsabili e rispettosi dell’ambiente. "