Sono finalmente arrivate le tanto attese vacanze natalizie, è tempo di ritrovarsi con la famiglia, di divertire i bambini nei momenti caldi intorno all’albero, di visitare la famiglia che a volte vive lontano, e di ricordarsi di alcune regole di sicurezza quando si viaggia in auto con il proprio bambino.

Prima di tutto, è preferibile viaggiare in un momento in cui il bambino può dormire, cioè di notte o molto presto la mattina o quando il bambino è abituato a fare un pisolino, per cui il viaggio sembrerà più breve.

E’ ovvio che i bambini devono viaggiare in un seggiolino auto conforme alle norme europee e adattato alle loro dimensioni e peso, i bambini sotto i 12 kg viaggiano di fronte alla strada, oltre i 12 kg il seggiolino auto sarà posizionato di fronte alla strada nei sedili posteriori dell’auto.

In inverno, ricordatevi di scoprire il bambino durante il viaggio, già per evitare che faccia troppo caldo (con il riscaldamento la temperatura in auto è spesso intorno ai 22 gradi) e soprattutto perché il seggiolino auto non viene regolato a sufficienza quando il bambino è avvolto in una giacca o in una tuta da pilota, poiché sono stati effettuati dei test e si è dimostrato che in caso di impatto il tessuto della giacca viene compresso e crea uno spazio tra la cintura e il corpo del bambino, che può poi essere scosso nella seduta, questo movimento "giro corsa".

Portate sempre con voi una bottiglia d’acqua in modo che il vostro bambino possa idratarsi regolarmente, anche in inverno la disidratazione può essere rapida in auto.

Non dimenticate di fare delle pause ogni 2 ore per la vostra sicurezza e quella dei bambini. Cogliete l’opportunità di camminare, correre e cambiare la posizione del bambino per evitare di piangere.